dieta vegana

Cosa si mangia nella dieta vegana?

La dieta vegana è un regime alimentare nel quale vengono totalmente esclusi i prodotti di origine animale. Si differenza da quella vegetariana che ammette latticini, uova e miele.

Ma cosa si mangia in una dieta vegana? Gli alimenti maggiormente consumati dai veganioltre a ortaggi e frutta di ogni genere, sono:

  • Formaggi vegetali;
  • Tofu;
  • Seitan;
  • Tempeh;
  • Alghe;
  • Soia;
  • Semi oleosi.

Nella dieta vegana è sempre necessario integrare almeno la vitamina B12 che, togliendo la componente animale, non viene più sintetizzata dall’organismo umano. 

Inoltre, sarebbe opportuno integrare il ferro, che spesso è scarso e volendo anche proteine concentrate di origine vegetale (esempio canapa, pisello, lupino), da aggiungere a minestre o centrifugati.

Dieta vegana: vantaggi e svantaggi

Gli aspetti positivi dell’alimentazione vegana sono dovuti all’alta percentuale di fibre e sostanze antiossidanti di cui sono particolarmente ricchi frutta e verdura.

Viceversa, seguire una dieta a base di soli cibi vegetali può avere anche dei risvolti negativi, “dovuti alle possibili carenze di alcune vitamine come la B12 e la D, sali minerali come il ferro, acidi grassi della serie omega 3 e proteine

Perché si diventa vegani?

Seguire un’alimentazione vegana ha delle implicazioni oltre che etiche anche nutrizionali.

Nel caso dei vegani, a differenza dei vegetariani si potrebbe parlare di una vera e propria filosofia di vita.

Questa filosofia ha quasi sempre altre implicazioni in molte abitudini quotidiane, come ad esempio l’abbigliamento. Infatti, al fine di evitare qualsiasi forma di crudeltà verso gli uomini, gli animali e l’ambiente, parecchi vegani evitano di acquistare determinati prodotti di abbigliamento.